Carrello

Croton Mummy

Croton Mummy

nessuno
Pianta da interno estremamente decorativa, con belle foglie di forma inusuale. Si possono avere piu' forme anche sulla stessa pianta, da intera ovata a lobata, nastriforme, sagittata, ma tutte caratterizzate da una vivace colorazione, con i colori dal giallo al verde al rosso.
Proprietà
Irrigazione: Evitare i lunghi periodi di siccita'. E' importante un buon drenaggio del contenitore. In genere, si consiglia di irrigare 1 volta a settimana. Nel periodo invernale, per aumentare l'umidita' dell'aria, resa asciutta dal riscaldamento degli appartamenti, vaporizzare acqua distillata sulle foglie piu' volte al giorno e mettere più umidificatori sui termosifoni .
Trattamento: SUBSTRATO: terreno leggero, generalmente di torba e foglie di faggio. Necessita di un terreno con reazione acida, con pH tra 5,5 e 6,5. ESPOSIZIONE: pianta piuttosto sensibile, va percio' tenuta in casa od in serra durante tutto l'anno. La luce deve essere molta, ma non si deve esporre al sole diretto, che provoca la bruciatura delle foglie. Una elevata intensita' luminosa favorisce la colorazione delle foglie, che altrimenti sbiadiscono o tornano verdi. TEMPERATURA: teme il freddo e le correnti d'aria. Entrambi questi fattori possono portare alla totale ed immediata caduta delle foglie, se non si pone molta attenzione. Temperatura ottimale circa 20° C. CONCIMAZIONE: si deve concimare frequentemente con concimi complessi, meglio se dotati di abbondanti microelementi come ferro, magnesio ecc. RINVASO: si rinvasa ogni 2 anni in febbraio.
Air Cleaning: Purifica l'aria
Pet Friendly: No
Posizione: Pianta grande
Child Friendly: No
Descrizione
Pianta da interno estremamente decorativa, con belle foglie di forma inusuale. Si possono avere piu' forme anche sulla stessa pianta, da intera ovata a lobata, nastriforme, sagittata, ma tutte caratterizzate da una vivace colorazione, con i colori dal giallo al verde al rosso. Si trova in commercio generalmente come cespuglio, di consistenza semierbacea, ma, in natura, assume proporzioni e forme di arbusto o di vero e proprio albero. Il genere Croton puo' assumere varie forme delle foglie e varie dimensioni, da pochi cm alle dimensioni di albero. La varieta' di Croton 'nana' in commercio e' la C. Variegato pictus. SUBSTRATO: terreno leggero, generalmente di torba e foglie di faggio. Necessita di un terreno con reazione acida, con pH tra 5,5 e 6,5. ESPOSIZIONE: pianta piuttosto sensibile, va percio' tenuta in casa od in serra durante tutto l'anno. La luce deve essere molta, ma non si deve esporre al sole diretto, che provoca la bruciatura delle foglie. Una elevata intensita' luminosa favorisce la colorazione delle foglie, che altrimenti sbiadiscono o tornano verdi. TEMPERATURA: teme il freddo e le correnti d'aria. Entrambi questi fattori possono portare alla totale ed immediata caduta delle foglie, se non si pone molta attenzione. Temperatura ottimale circa 20° C. CONCIMAZIONE: si deve concimare frequentemente con concimi complessi, meglio se dotati di abbondanti microelementi come ferro, magnesio ecc. RINVASO: si rinvasa ogni 2 anni in febbraio.