Carrello

Orchidea Oncidium Colori assortiti
9

Orchidea Oncidium Colori assortiti

€ 9,00
nessuno
Sono piante sempreverdi che producono un apparato radicale molto superficiale che trae nutrimento dal substrato di coltivazione e dall'umidita' dell'aria. I fiori hanno anch'essi forme e colori variabili che creano una forma simile a quella di una farfalla. La fioritura e' molto prolungata in quanto i vari fiori presenti sul fusto sbocciano scalarmente.
Disponibilità:Non disponibile
Irrigazione: Queste orchidee necessitano di irrigazioni frequenti solo nel periodo primaverile estivo (bagnare circa 2 volte la settimana), durante il quale si consiglia anche di vaporizzare con acqua il fogliame. Durante l'inverno si possono sospendere quasi del tutto le irrigazioni, se la pianta viene mantenuta in luoghi freddi. Se tenuta in appartamento irrigare almeno 1 volta al mese.
Trattamento: TEMPERATURA: minima di 5 - 10 gradi C, massima di 32 - 34 gradi C. ESPOSIZIONE: posizionare in zone luminose, ma non al sole diretto. SUBSTRATO: le sue esigenze in fatto di terriccio sono minime, basta un contenitore con del materiale fibroso (trucioli di sughero o torba) e una parte di materiale poroso ( sfagno e/o muschio). FIORITURA: nel periodo primaverile si risveglia la vegetazione e si prepara la fioritura. E' da questo momento in poi che dovremo riparare la pianta dal sole diretto e pensare a bagnare piu' frequentemente. Finita la fioritura (dicembre - gennaio) la pianta va in riposo, ma dato che l'induzione alla fioritura avviene in inverno alle basse temperature, dovremo garantire alla pianta un 'termoperiodo' di freddo ( circa 5° C costanti) per assicurasi, nell'autunno successivo, una regolare fioritura. CONCIMAZIONE: in prefioritura somministrare concimi liquidi bilanciati e proseguire fino alla completa sfioritura. Ottimi anche i fertilizzanti fogliari.
Diametro: 12 cm
Altezza: 16 cm
Fioritura: Da maggio a giugno, e poi da settembre a dicembre
Esposizione: Luminoso senza sole diretto
Pet Friendly:
Posizione: Da tenere sul tavolo
Child Friendly:
Proprietà
Irrigazione: Queste orchidee necessitano di irrigazioni frequenti solo nel periodo primaverile estivo (bagnare circa 2 volte la settimana), durante il quale si consiglia anche di vaporizzare con acqua il fogliame. Durante l'inverno si possono sospendere quasi del tutto le irrigazioni, se la pianta viene mantenuta in luoghi freddi. Se tenuta in appartamento irrigare almeno 1 volta al mese.
Trattamento: TEMPERATURA: minima di 5 - 10 gradi C, massima di 32 - 34 gradi C. ESPOSIZIONE: posizionare in zone luminose, ma non al sole diretto. SUBSTRATO: le sue esigenze in fatto di terriccio sono minime, basta un contenitore con del materiale fibroso (trucioli di sughero o torba) e una parte di materiale poroso ( sfagno e/o muschio). FIORITURA: nel periodo primaverile si risveglia la vegetazione e si prepara la fioritura. E' da questo momento in poi che dovremo riparare la pianta dal sole diretto e pensare a bagnare piu' frequentemente. Finita la fioritura (dicembre - gennaio) la pianta va in riposo, ma dato che l'induzione alla fioritura avviene in inverno alle basse temperature, dovremo garantire alla pianta un 'termoperiodo' di freddo ( circa 5° C costanti) per assicurasi, nell'autunno successivo, una regolare fioritura. CONCIMAZIONE: in prefioritura somministrare concimi liquidi bilanciati e proseguire fino alla completa sfioritura. Ottimi anche i fertilizzanti fogliari.
Diametro: 12 cm
Altezza: 16 cm
Fioritura: Da maggio a giugno, e poi da settembre a dicembre
Esposizione: Luminoso senza sole diretto
Pet Friendly:
Posizione: Da tenere sul tavolo
Child Friendly:
Descrizione
Si tratta di un genere molto vasto di orchidee; in natura esistono piu' di 300 specie diverse di Oncidium. Sono piante sempreverdi fornite di pseudobulbi o rizomi che producono un apparato radicale molto superficiale che trae nutrimento non solo dal substrato di coltivazione, ma anche dall'umidita' dell'aria. Le foglie sono basali, solitamente carnose e ovali, a volte disposte a ventaglio. Dalla base dellle foglie, e piu' precisamente dagli pseudobulbi, si sviluppano i fusti fioriferi che possono avere un portamento eretto, pendulo o arcuato, a seconda della specie. Non raggiungono mai altezze elevate, variano dai 20 cm al metro e mezzo (raramente!). I fiori hanno anch'essi forme e colori variabili, ma generalmente i petali e i sepali portano un vistoso labello, che crea una forma simile a quella di una farfalla; in alcuni casi sono profumati. La fioritura e' molto prolungata in quanto i vari fiori presenti sul fusto sbocciano scalarmente; la fioritura avviene in periodi diversi dell'anno, ma l'autunno è di solito la stagione piu' produttiva.