Carrello

Pachira Acquatica

Pachira Acquatica

nessuno
La Pachira è una pianta originale , molto elegante e ornamentale, che viene apprezzata per il fogliame e il caratteristico fusto. Pianta sempreverde adatta alla vita in appartamento. In estate produce (non sempre) grandi fiori molto profumati di colore bianco.
Proprietà
Irrigazione: Essendo originaria delle foreste pluviali brasiliane, il terreno necessita di essere mantenuto umido, ma non fradicio; le irrigazioni devono essere abbastanza frequenti (una volta alla settimana circa), ma si deve bagnare solamente quando il terreno comincia ad asciugarsi. Si consiglia di porre tra il vaso e il sottovaso uno strato di materiale a grana grossa, tipo argilla espansa, per evitare che l'eccesso di acqua rimanga a contatto con il vaso. Questa soluzione favorisce di conseguenza, anche la circolazione dell'aria e l'aumento dell'umidità relativa.
Trattamento: SUBSTRATO: pianta non esigente purche' il terreno sia ben drenato; risulta ottimo il terriccio universale bilanciato. ESPOSIZIONE: predilige la luce piena ma non il sole diretto, puo' vivere anche in penombra; in questo caso svilupperà un fogliame di dimensioni ridotte. Pianta adatta ad essere tenuta in appartamento. TEMPERATURA: se tenuta all'esterno deve essere ricoverata ai primi freddi per evitare la perdita delle foglie. La temperatura ottimale di coltivazione è sui 18/22° C. con un tasso di umidità elevato. CONCIMAZIONE: Ogni 20 giorni è utile aggiungere all'acqua di irrigazione un fertilizzante liquido specifico per piante verdi. RINVASO: si effettua in primavera ma solo se lo sviluppo della pianta non è più adeguato al vaso. In alternativa, ogni anno, si rinnova un po’ lo strato superficiale del terreno.
Fioritura: Da giugno ad agosto
Esposizione: Luminoso senza sole diretto
Pet Friendly: No
Posizione: Pianta grande
Child Friendly: No
Descrizione
La Pachira è una pianta originale , molto elegante e ornamentale, che viene apprezzata per il fogliame e il caratteristico fusto. Pianta sempreverde adatta ad una coltivazione protetta (in serra o in appartamento), dal portamento eretto, dotata di fusti multipli intrecciati tra loro a formare un unico e particolare tronco; la parte aerea è costituita da grandi foglie palmate verde chiaro lucido lunghe fino a 40 cm. In estate produce (non sempre) grandi fiori molto profumati di colore bianco, con i ciuffi di stami in evidenza. Ai fiori seguono i frutti, capsule che, raggiunta la maturazione, lasciano cadere i semi, simili a noci e commestibili.