Scopri i consigli dei nostri esperti per un giardino eco sostenibile

L’eco-sostenibilità è un tema sempre più attuale ed è necessario che ognuno faccia la sua parte per salvaguardare il pianeta.

Chi ama le piante e l’ambiente non può non porre attenzione a questa tematica, anche nella cura del proprio terrazzo o giardino. Ecco i nostri consigli per un giardino o terrazzo sempre più eco-sostenibile.

Giardino eco-sostenibile: La regola delle 3 R

I nostri esperti realizzano giardini e terrazzi in linea con l'eco-sostenibilità, utilizzando quella che chiamano "La regola delle 3 R". Riduci, ricicla e riusa.

Riusa: utilizza l'acqua piovana. 

Utilizza l’acqua piovana per annaffiare le tue piante. Questo ti permetterà di non sprecare altra acqua e di conseguenza risparmiare anche sui consumi domestici.

Nel caso invece avessi già un impianto di irrigazione o un giardino molto grande, controllalo per assicurarti che non ci siano fuoriuscite di acqua.

Recupera: recupera i vecchi quotidiani.

Utilizza i vecchi giornali e quotidiani come diserbanti naturali, posti sulla terra per evitare che le erbacee crescano nei vostri amati vasi. Un diserbante naturale, oltre ad aiutarci a combattere le erbe infestanti ci permette di non utilizzare sostanze tossiche per noi e per gli animali e i bambini.

Riduci: fornitevi di piante autoctone

Usate piante a Km 0 o prodotte nella zona in cui vivete. Oltre ad aiutare i produttori del territorio, si eviterà l’inquinamento del trasporto su gomma. Per ridurre ulteriormente l’inquinamento utilizzate pesticidi e fertilizzanti naturali e biologici, vi permetteranno di proteggere le vostre piante senza nuocere all’ambiente e alla biodiversità.

Proteggere l’ambiente in cui viviamo è un dovere di tutti e i piccoli gesti quotidiani possono fare la differenza, anche nel nostro terrazzo o giardino. Queste azioni oltre ad apportare benessere al pianeta, miglioreranno anche la qualità della tua vita.